Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro
Stadio SolvayStadio Solvay

 

È stata aperta una gara pubblica per l’affidamento in gestione del campo di calcio (stadio) “E. Solvay”, ubicato in via della Repubblica a Rosignano Solvay, con relativi spogliatoi e servizi igienici, destinato alle attività di calcio. Per gli allenamenti dei Concessionari, del Gsd Rosignano Sei Rose, dell’Usd Castiglioncello e dell’Asd Rosignano Solvay 1922, viene anche dato in concessione il Campo di calcio denominato “Sussidiario”, ubicato nelle vicinanze dello stadio e utilizzabile solo ed esclusivamente per le sedute di allenamento.

 

Possono manifestare il loro interesse alla gestione, anche in forma associata, Società o Associazioni Sportive dilettantistiche ed Enti di promozione sportiva, che sono in possesso dei requisiti elencati nell’avviso di gara.

Nel caso la domanda sia presentata da più associazioni congiuntamente, può essere sottoscritta un’unica domanda con i dati e le firme di tutte le associazioni partecipanti, fermo restando che i requisiti richiesti debbano essere posseduti e dichiarati da tutti i soggetti. 

 

L’assegnazione avverrà al soggetto che avrà ottenuto il punteggio più alto su un totale di 100 punti. La Commissione giudicatrice valuterà le offerte tecniche ed economiche attribuendo un punteggio massimo di 80 punti per l’offerta tecnica e massimo di 20 punti per l’offerta economica.

I criteri valutati per giudicare l’offerta tecnica saranno: la sede dell’associazione; l’esperienza nel settore; la presentazione dell’offerta con più associazioni/società; la qualificazione professionale dell’organico; la presenza di propri iscritti abilitati/certificati all'utilizzo del Dae (defibrillatore automatico esterno); il progetto di utilizzo complessivo del campo di calcio; eventuali migliorie sull’impianto.

Per quanto riguarda l’offerta economica, il canone annuo concessorio posto alla base della gara è determinato in 2.020,00 euro (più Iva) all’anno.

 

La concessione avrà come scadenza il 31 luglio 2025. Nel caso sia presentata un’offerta che preveda l’esecuzione di interventi che consentano una riqualificazione dell’impianto, la concessione potrà prevedere una durata fino a un massimo di anni 10, ovvero fino al 31 luglio 2030, in relazione ai tempi necessari ad ammortizzare gli investimenti.

 

Con il soggetto aggiudicatario verrà stipulata un’apposita convenzione contenente le disposizioni di dettaglio della gestione. Per le utenze è previsto un contributo forfettario di 240,00 euro all’anno da rimborsare al Comune.

 

I plichi contenenti l’offerta e la documentazione scaricabile sul sito internet del Comune di Rosignano alla voce “Bandi e avvisi vari del Comune”, devono pervenire, a mezzo raccomandata del servizio postale, oppure mediante agenzia di recapito autorizzata, entro e non oltre le ore 12.00 del 31 agosto 2020 presso lo sportello polifunzionale del Comune di Rosignano Marittimo, in via dei Lavoratori 21. I concorrenti potranno anche consegnare a mano i plichi, presso lo stesso sportello polifunzionale dell’Ente che ne rilascerà apposita ricevuta, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,00.

 

Il plico deve essere sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura, recante all’esterno l’intestazione del mittente, completa di indirizzo, recapito telefonico, eventuale fax e l’indirizzo PEC. Sul plico dovrà, inoltre, chiaramente apporsi la seguente scritta “AVVISO CAMPO DI CALCIO (STADIO) E.SOLVAY”, nonché la dicitura “NON APRIRE”.

Il plico dovrà essere indirizzato al Comune di Rosignano Marittimo - Via dei Lavoratori, 21 – 57016 Rosignano Marittimo (Li).

 

Il plico dovrà contenere al suo interno, a pena di esclusione, n. 3 buste, a loro volta sigillate e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti all’esterno l’intestazione del mittente e le diciture rispettivamente: Busta n. 1 - Domanda di partecipazione; Busta n. 2 - Offerta tecnica; Busta n. 3 - Offerta economica.

 

E’ possibile richiedere un sopralluogo presso l’impianto di cui trattasi; la visita potrà effettuarsi su richiesta di appuntamento telefonando al numero 0586/724215. Qualora non venga effettuato il sopralluogo si intende accettato lo stato di diritto e di fatto dell’immobile di interesse.

 

Pubblicato il 30-07-2020
Indietro
^