Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro

Logo
Data di revisione/modifica: 13-03-2020
Descrizione del procedimento
Descrizione dell'iter

FASE DI INFORMAZIONE:
Annualmente viene pubblicato sul sito del Comune il Bando di iscrizione al servizio di trasporto scolastico con scuolabus per l'anno scolastico di riferimento, rivolto agli utenti delle scuole dell'Infanzia, primarie e secondarie di primo grado presenti sul territorio comunale.

FASE DI ISCRIZIONE:
Durante il periodo di apertura del bando vengono accolte le domande di iscrizione.
Al momento della presentazione della domanda viene rilasciata una ricevuta di avvenuta consegna.

Modalità di presentazione

La domanda per l'accesso al servizio può essere compilata ed inoltrata dal portale Servizi on Line del sito del Comune accessibile tramite SPID oppure previo accreditamento.

E' inoltre possibile scaricare il modulo di domanda dal sito del Comune nella sezione Bandi e Avvisi Vari ed inoltrarlo tramite:

- portale APACI, accessibile da sito stesso dell'Ente nella sezione "contattaci", previa registrazione;
- posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it;
- posta elettronica ordinaria all'indirizzo scuolabus@comune.rosignano.livorno.it (in questo caso per considerare l'inoltro andato a buon fine è necessario attendere la ricevuta di avvenuta presentazione da parte del Comune)

UO responsabile dell'istruttoria
 UO responsabile dell'istruttoria
Responsabile del procedimento
 Responsabile del procedimento
Ufficio competente adozione provvedimento finale
 Ufficio competente adozione provvedimento finale
Termini procedimentali

I termini per la presentazione delle domande di iscrizione al servizio sono previsti dal relativo Bando.
Prima dell'inizio del servizio vengono comunicati agli aventi diritto gli orari dello scuolabus e il luogo di salita e discesa del bambino.

Le domande presentate dopo la scadenza del Bando sono accolte con riserva.

 

Potere sostitutivo
 Potere sostitutivo
Requisiti
Prerequisiti necessari per poter avviare il procedimento

Il servizio è rivolto solo agli alunni residenti o domiciliati nel Comune di Rosignano Marittimo; saranno trasportati alunni non residenti nel territorio comunale solo nel caso in cui esista apposita convenzione tra i comuni interessati.

Il servizio di trasporto con scuolabus viene effettuato per utenti residenti anagraficamente a distanza dalla scuola pubblica o privata di competenza zonale più vicina non inferiore a 1 Km ed in assenza di adeguato servizio pubblico di linea con fermata entro i 500 mt di distanza dall'abitazione.

Possono inoltrare la richiesta per usufruire del servizio di trasporto scolastico le famiglie i cui bambini risultano essere iscritti in una delle seguenti scuole, di ordini e gradi,  localizzate sull'intero territorio Comunale:

- Scuole dell'Infanzia Comunali
- Scuole dell'infanzia Statali appartenenti agli Istituti Comprensivi Solvay-Alighieri e Carducci-Fattori

- Scuole dell'infanzia Paritarie private
- Scuole Primarie Statali appartenenti agli Istituti Comprensivi Solvay-Alighieri e Carducci-Fattori
- Scuole Secondarie di primo grado (ex medie inferiori) appartenenti agli Istituti Comprensivi Solvay-Alighieri e Carducci-Fattori

Il richiedente, alla data di presentazione della domanda, dovrà essere in regola con i pagamenti per i servizio di trasporto usufruito.

Per la determinazione della quota di compartecipazione il richiedente potrà:


1) Dichiarare il diritto all'esenzione e autorizzare il Comune alla consultazione del proprio ISEE dal sito INPS.
Ha diritto all'esenzione dalla compartecipazione il richiedente il cui ISEE, riferito al'annualità prevista sul bando, sia pari o inferiore a € 6.550,00;

2) Non dichiarare il diritto all'esenzione o non autorizzare il Comune alla consultazione dell'ISEE; in tal caso il richiedente sarà tenuto al pagamento della tariffa prevista per il servizio;

3) Dichiarare di avere più figli che usufruiscono dei servizi scolastici comunali (nido, mensa, trasporto); in tal caso il richiedente avrà diritto ad una riduzione pari al 20% sulla tariffa prevista per il servizio.


Ulteriori situazioni specifiche, certificate dalla competente Asl, possono comportare riduzioni o esoneri dal pagamento.

 

 

 

Documentazione necessaria per avviare il procedimento

Al momento della presentazione della domanda, a meno che questa non avvenga tramite Portale, occorre presentare un documento di identità in corso di validità rilasciato da una Pubblica Amministrazione del territorio nazionale.
Il richiedente può autorizzare l'Amministrazione alla consultazione del proprio ISEE dal sito dell'INPS ai fini dell'esenzione dal pagamento della tariffa prevista per il servizio; la mancata autorizzazione in tal senso comporta il dovere di pagamento della tariffa.

Dove rivolgersi
Unità Operativa refezione e trasporto scolastico
 Unità Operativa refezione e trasporto scolastico
Strumenti di tutela
Strumenti di tutela

Alla non eventuale erogazione del servizio richiesto può essere presentato ricorso, in carta semplice, al Responsabile dell'U.O Servizi Educativi del Comune di Rosignano Marittimo Via dei Lavoratori, 21 - 57016 Rosignano Marittimo

Modalità di pagamento
Modalità di pagamento

Il pagamento del servizio di trasporto scolastico dovrà essere effettuato accedendo alla propria area riservata, nella sezione servizi on-line del sito del Comune di Rosignano Marittimo, e pagando on-line con carta di credito o stampando e consegnando in Posta o Tabaccheria l'apposito avviso di pagamento PagoPA.

Pagamenti on-line
 Pagamenti on-line
Tariffe trasporto con scuolabus

COSTI

- la quota di compartecipazione ai costi del servizio da parte delle famiglie è di € 23,53 a bambino;

- in caso di altri figli che usufruiscono di servizi comunali (trasporto, refezione o nido) la quota è ridotta del 20% ed è pari ad € 18,82;

-  in caso di ISEE emesso dopo l' 01/01/2021 inferiore a euro 6.550,00 - prestazioni agevolate rivolte ai minorenni per i quali è stata presentata la domanda - si ha diritto all'esenzione (ISEE valido per l’a.s. 2021/22  fino al 28 febbraio 2022; successivamente - per coloro che hanno autorizzato il Comune alla consultazione - il nuovo ISEE sarà importato dal sito INPS e avrà validità da marzo a giugno 2022).

Riferimenti normativi
Normativa

La normativa nazionale sul diritto allo studio viene declinata a livello regionale: Legge Regionale n.32 del 26 Luglio 2002 in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro. 

 

Note
Note

Durante i mesi di Luglio e Agosto sarà data comunicazione a tutte le famiglie dell'accettazione della domanda o del rifiuto della stessa tramite lettera ordinaria. 

Indietro
^ .