Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro

Descrizione del procedimento
Descrizione dell'iter

La Legge n. 147 del 27/12/2013 e ss mm e ii, all’art. 1, comma 639 e ss, ha provveduto a regolamentare IL SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI (TARI).


PRESUPPOSTO IMPOSITIVO

La TARI deve essere pagata da coloro che detengono a qualsiasi titolo di locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani.
Sono escluse dalla TARI le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili, non operative, e le aree comuni condominiali di cui all'articolo 1117 del codice civile che non siano detenute o occupate in via esclusiva.

SUPERFICIE TASSABILE

La superficie delle unità immobiliari a destinazione ordinaria iscritte o iscrivibili nel catasto edilizio urbano assoggettabile alla TARI è costituita da quella calpestabile dei locali e delle aree suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati.

CHI LA DEVE PAGARE

La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. In caso di pluralità di possessori o di detentori, essi sono tenuti in solido all'adempimento dell'unica obbligazione tributaria.  

In caso di detenzione temporanea di durata non superiore a sei mesi nel corso dello stesso anno solare, la TARI è dovuta soltanto dal possessore dei locali e delle aree a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione o superficie.

Nel caso di locali in multiproprietà e di centri commerciali integrati il soggetto che gestisce i servizi comuni è responsabile del versamento della TARI dovuta per i locali e le aree scoperte di uso comune e per i locali e le aree scoperte in uso esclusivo ai singoli possessori o detentori, fermi restando nei confronti di questi ultimi gli altri obblighi o diritti derivanti dal rapporto tributario riguardante i locali e le aree in uso esclusivo.

La cessazione nel corso dell'anno da diritto all'abbuono del tributo a decorrere dal giorno in cui l'utente dichiara la cessazione e dimostra di non aver continuato l'occupazione o la detenzione dei locali.

MODALITA’ DI VERSAMENTO

Le scadenze per l'anno 2019 sono stabilite, come da delibera CC N.16 del 28/02/2019:

  • 1° Acconto: 30 Maggio 2019 nella misura del 30% di quanto dovuto;
  • 2° Acconto: 31 Luglio 2019 nella misura del 30% di quanto dovuto;
  • Saldo: 01 Ottobre 2019.

Il pagamento dovrà essere effettuato con il modello F24 allegato alla informativa di pagamento che verrà recapitata a domicilio come per le annualità precedenti.

AGEVOLAZIONI per situazioni di grave disagio economico-sociale

Il Comune, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 16 del 28/02/2019, ha riconosciuto apposite agevolazioni in ragione del momento attuale di grave disagio economico-sociale.

I parametri sono i seguenti:

  • esenzione: per nuclei familiari con ISEE inferiore ad € 6.550,00;
  • riduzione del 60% per i nuclei familiari con ISEE superiore ad € 6.550,00 fino ad € 7.550,00;
  • riduzione del 30% per i nuclei familiari con ISEE superiore ad € 7.550,00 fino ad € 8.550,00;

Al fine di beneficiare delle agevolazioni di cui sopra, il contribuente deve presentare, per l’anno di imposta 2018, apposita domanda autocertificando il valore dell'attestazione ISEE, entro il 31/07/2019.

Come previsto dall’art. 54 del Regolamento IUC, parte TARI, suddette agevolazioni saranno concesse nei limiti dello stanziamento di bilancio, in base alla graduatoria che verrà determinata dall’Ufficio competente.

Modalità di presentazione
per posta:

Comune di Rosignano Marittimo

Via dei Lavoratori 21

57016 - Rosignano Marittimo - LI

per fax: 0586 724262
a mano:

c/o Ufficio Protocollo

c/o U.O. Gestione Entrate

posta certificata: comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it
   
per informazioni: 0586 724259 - 0586 724299
UO responsabile dell'istruttoria
 UO responsabile dell'istruttoria
Responsabile del procedimento
 Responsabile del procedimento
Ufficio competente adozione provvedimento finale
 Ufficio competente adozione provvedimento finale
Potere sostitutivo
 Potere sostitutivo
Dove rivolgersi
Unità Organizzativa gestione entrate
 Unità Organizzativa gestione entrate
Modulistica
TARI - Istanza Rimborso

Art. 11 - Regolamento per la disciplina per l'Imposta Unica Comunale



Documenti scaricabili:
Autotutela - istanza avvisi di accertamento/pagamento
 Autotutela - istanza avvisi di accertamento/pagamento
Strumenti di tutela
Autotutela - istanza avvisi di accertamento/pagamento
 Autotutela - istanza avvisi di accertamento/pagamento
Tutela Giurisdizionale

E' possibile promuovere ricorso alla Commissione tributaria provinciale di Livorno entro 60 giorni dalla notifica dell'atto secondo le modalità previste dal decreto Lg. N°546/92.

 

Modalità di pagamento
Modalità di versamento

MODALITA’ DI VERSAMENTO

Le scadenze per l'anno 2018 sono stabilite, come da delibera CC N.171 del 30/12/2017:

  • 1° Acconto: 30 Maggio 2018 nella misura del 30% di quanto dovuto;
  • 2° Acconto: 31 Luglio 2018 nella misura del 30% di quanto dovuto;
  • Saldo: 01 Ottobre 2018.

Il pagamento dovrà essere effettuato con il modello F24 allegato alla informativa di pagamento che verrà recapitata a domicilio come per le annualità precedenti.

Ravvedimento Operoso
 Ravvedimento Operoso
Riferimenti normativi
Entrate - Regolamento Generale delle Entrate Comunali
 Entrate - Regolamento Generale delle Entrate Comunali
Entrate - IUC - Regolamento Imposta Comunale Unica
 Entrate - IUC - Regolamento Imposta Comunale Unica
Delibera C.C. n. 16 del 28/02/2019

DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE TARI PER IL PERIODO D'IMPOSTA 2019



Documenti scaricabili:
Tariffe Tari 2019
Delibera C.C. n.171 del 30/12/2017

Determinazione delle tariffe TARI epr il periodo di imposta 2018



Documenti scaricabili:
Tariffe Tari 2018

Approvate con delibera C.C. n. 171 del 30/12/2017



Documenti scaricabili:
Delibera C.C. n.18 del 31/01/2017

Determinazione delle tariffe Tari per il periodo d'imposta 2017



Documenti scaricabili:
Tariffe TARI 2017

Approvate con Delibera C.C. N° 18 del 31/01/2017



Documenti scaricabili:
Delibera C.C. N. 113 del 16/07/2015

APPROVAZIONE DI MODIFICHE ED INTEGRAZIONI AL REGOLAMENTO I.U.C. - COMPONENTE TARI



Documenti scaricabili:
Tariffe TARI 2016
ALLEGATO B - Tariffe Tari Comune di Rosignano Marittimo 2015
Delibera C.C. N. 3/2015

DETERMINAZIONE SCADENZA SALDO TARI PER IL PERIODO D’IMPOSTA 2014 E DETERMINAZIONE SCADENZE TARI PER IL PERIODO D’IMPOSTA 2015.



Documenti scaricabili:
Indietro
^ .