Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune
Indietro
Fatturazione elettronica obbligatoria

 

 

logo_fattura_pa

Dal 31 marzo 2015 l’obbligo della fatturazione elettronica – già in essere dal 6 giugno scorso per Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti nazionali di previdenza e assistenza sociale - si estende anche ai Comuni. La Finanziaria 2008 ha stabilito che la fatturazione nei confronti delle amministrazioni dello stato debba avvenire esclusivamente in forma elettronica attraverso il Sistema di Interscambio.
Il Decreto Ministeriale 3 aprile 2013, numero 55, stabilisce le regole in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica e ne definisce il formato

 

Cos'è la FatturaPA

La FatturaPA è una fattura elettronica ai sensi dell'articolo 21, comma 1, del DPR 633/72 ed è la sola tipologia di fattura accettata dalle Amministrazioni che, secondo le disposizioni di legge, sono tenute ad avvalersi del  Sistema di Interscambio. La FatturaPA ha le seguenti caratteristiche:

• il contenuto è rappresentato, in un file XML (eXtensible Markup Language), secondo il formato della fattura elettronica. Questo formato è l' unico accettato dal Sistema di Interscambio.
• l' autenticità dell' origine e l' integrità del contenuto sono garantite tramite l' apposizione della firma elettronica qualificata di chi emette la fattura,
• la trasmissione è vincolata alla presenza del codice identificativo univoco dell'ufficio destinatario della fattura riportato nell' Indice delle Pubbliche Amministrazioni.

 

Il formato della FatturaPA

Il contenuto informativo della FatturaPA, in file XML, prevede le informazioni da riportare obbligatoriamente in fattura ,rilevanti ai fini fiscali; in aggiunta a queste il formato prevede l’indicazione obbligatoria delle informazioni indispensabili ai fini di una corretta trasmissione della fattura al soggetto destinatario attraverso il Sistema di Interscambio

 

Il Sistema di Interscambio

La Finanziaria 2008 ha stabilito che la trasmissione delle fatture elettroniche destinate all’amministrazione dello stato deve essere effettuata attraverso il Sistema di Interscambio (SdI). Il Sistema di Interscambio, gestito dall'Agenzia delle Entrate, è un sistema informatico in grado di:

• ricevere le fatture sotto forma di file con le caratteristiche della FatturaPA
• effettuare controlli sui file ricevuti
• inoltrare le fatture alle Amministrazioni destinatarie.

Il Sistema di Interscambio distingue tre tipi di file:
• file FatturaPA: file XML firmato digitalmente conforme alle specifiche del formato della FatturaPA che può contenere una fattura singola (un solo corpo fattura) o un lotto di fatture (più corpi fattura con la stessa intestazione)
• file archivio: file compresso (esclusivamente nel formato zip) contenente uno o più file FatturaPA.
• file messaggio: file XML conforme a uno schema (xml schema) descritto dal file: MessaggiTypes_v1.1.xsd  Un file messaggio può essere, ad esempio, una notifica di scarto, notifica di mancata consegna, una notifica di decorrenza termini, una attestazione di avvenuta trasmissione della fattura con impossibilità di recapito.

 

Procedura

Per inviare al Sistema di interscambio i file FatturaPA, sono necessarie alcune operazioni che sono definite nel Decreto Ministeriale 3 aprile 2013, numero 55. L’ Operatore economico è colui che effettua fatturazione elettronica verso un’ Amministrazione pubblica tramite il Sistema di Interscambio. L’ Operatore economico può predisporre, emettere e trasmettere autonomamente la fattura elettronica oppure avvalersi di un Intermediario. L’Operatore economico svolge le seguenti operazioni:

• Predisporre la FatturaPA
• Firmare la FatturaPA
• Inviare la FatturaPA
• Dopo l’ invio della FatturaPA

L’Amministrazione pubblica è il soggetto che riceve il file FatturaPA dall’ Operatore economico attraverso il Sistema di Interscambio. L’Amministrazione pubblica può ricevere direttamente il file oppure si può avvalere di un soggetto Intermediario.Nell’ interazione con il Sistema di Interscambio, l’ Intermediario è colui che invia o riceve i file FatturaPA o i file archivio per conto dell’ Operatore economico e/o dell’ Amministrazione pubblica.  Le operazioni che l’Amministrazione pubblica deve svolgere sono:

• Censire gli uffici destinatari
• Ricevere la FatturaPA
• Esplicitare l'esito per la FatturaPA
• Monitorare i file ricevuti

Nei casi in cui l’Amministrazione pubblica deve emettere fattura elettronica verso un’altra Amministrazione pubblica, si configura come Operatore economico e pertanto deve seguire gli stessi passi operativi.

Il Codice Univoco del Comune di Rosignano Marittimo per fatturazione elettronica è UF639B ed è pubblicato in calce all’home page del sito istituzionale.


Per ulteriori approfondimenti sulla fatturazione elettronica, cliccare il link Fattura Elettronica PA

Indietro
^