Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro

Proseguono per tutto il mese di agosto gli Incontri al Castello, organizzati alla Limonaia del castello Pasquini di Castiglioncello.

Giovedì 10 agosto, alle ore 18 il giornalista e scrittore Michele Taddei presenterà il libro Cuore di Giglio. Storie di naufragi e utopie, di terra e di mare. Cinque anni fa la nave da crociera Costa Concordia naufragava lungo la costa dell’Isola del Giglio. Da quel momento, e per i successivi trenta mesi, l’Isola è stata al centro della cronaca nazionale e internazionale, mentre l’Italia cambiava tre governi e Roma vedeva alternarsi sul soglio pontificio due papi. Michele Taddei, giornalista, ha vissuto tre anni sull’Isola per supportare l’Amministrazione comunale nel periodo dell’emergenza. Ha scoperto, così, accanto ai clamori del celebre naufragio, una storia sommersa, fatta di utopie, leggende e miti fondativi, di linee d’orizzonte e tramonti ancora inediti, dando vita ad una suggestiva guida alla storia del luogo. L’incontro al castello Pasquini sarà un pomeriggio tra parole e musica per raccontare storie di mare, migrazioni e naufragi.  Ad accompagnare l’autore in questo racconto ci saranno la cantante folk Giuditta Scorcelletti che, con Alessandro Bongi alla chitarra, eseguirà canzoni a tema della tradizione popolare toscana.

Giovedì 17 agosto, sarà Serena Ricciardulli psicoterapeuta livornese che vive a Castiglioncello la protagonista dell’appuntamento con gli Incontri al Castello.  La scrittrice presenterà Fuori Piove, un romanzo nato quasi per scherzo che parla di emozioni declinate al femminile.

Sabato 19 agosto, sempre alle 18, Giampaolo Simi presenterà La ragazza sbagliata. Si tratta del secondo romanzo pubblicato dallo scrittore toscano per la casa editrice Sellerio dopo l’uscita di “Cosa resta di noi”, il noir che ha venduto 20.000 copie, facendo del romanzo di Simi un long seller, forte anche della consacrazione al Premio Scerbanenco, il più prestigioso riconoscimento in materia di letteratura gialla. La ragazza sbagliata è un noir e parte da un vecchio caso: la scomparsa di una giovane il cui cadavere viene poi ritrovato sulle colline della Versilia. Protagonista è un giornalista, Dario Corbo, che ha terminato la sua avventura romana a causa della chiusura della testata di cui era direttore. Disoccupato, lasciato dalla moglie, padre di una promessa del calcio, Corbo, che da giovane cronista aveva seguito a suo tempo tutta la vicenda, viene contattato da un editore per scrivere un instant-book proprio su quel caso per il quale era stata condannata Nora Beckford, figlia di uno scultore inglese trasferitosi a Pietrasanta.

Lunedì 21 agosto, Caterina Ceccuti presenterà il suo romanzo Le geometri dell’amore. Nicanore Morelli è un giocatore d’azzardo. Silvia Liguori, giovane laureanda in giornalismo, si è innamorata di lui, ma c’è un problema: a separare i due è quasi un secolo di storia. Ma se esistono forze che nemmeno lo spazio e il tempo possono contrastare, Silvia può riuscire a tornare nel passato e salvare “Nic” da un impietoso destino. Ad aiutarla sarà Riccardo Sirigatti, giornalista che ai primi del Novecento scrive per la rivista fiorentina «Bric à Brac» e la cui specialità è proprio il sovrannaturale.

Sarà ancora un noir targato Sellerio l’appuntamento di venerdì 25 agosto con Francesco Recami  e la sua Commedia nera n.1. Francesco Recami, già finalista di molti importanti premi tra cui il Campiello e lo Strega, vincitore del Premio Piero Chiara, dà il via ad una nuova serie che vede ancora una volta le mura domestiche come ambientazione d’eccezione delle sue storie. E’ proprio tra le quattro pareti di casa che si rivelano gli straordinari personaggi di Recami e lo fanno con tanta verve e tanto cinismo da rimanere impressi per sempre negli occhi e nel cuore di chi legge.

Lunedì 28 agosto con Giorgio Bacci autore del libro-catalogo Disegnare sogni: il cinema di Silvano Campeggi 1946-1969 Istos edizioni. Ben Hur e Via col vento, Vacanze romane e Singin’ in the rain, Grace Kelly e Audrey Hepburn, Clark Gable e James Dean: sono soltanto alcuni degli attori e dei film che Silvano Campeggi, ha immortalato. ‘Nano’, come si firma nelle sue opere, è stato sicuramente, tra 1945 (Aquila nera) e 1969 (West Side Story), il più famoso e apprezzato illustratore di manifesti cinematografici. Il catalogo, grazie anche a una ricca documentazione iconografica (bozzetti originali e foto di scena) e a un’intervista restituisce la complessità e la varietà degli interventi grafici di ‘Nano’, consentendo a un ampio pubblico di ammirare le locandine e i manifesti cinematografici e di entrare nel meccanismo stesso di produzione delle immagini.

L’ultimo appuntamento sarà con Enrico Letta e il suo ultimo libro Contro venti e maree. Idee sull'Italia e sull'Europa, martedì 29 agosto, alle ore 18 alla Limonaia. Presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014. Più volte Ministro, parlamentare europeo e nazionale, dalla Camera dei deputati Letta si è dimesso nel 2015 per assumere la carica di Dean della Scuola Affari Internazionali dell’Università SciencesPo di Parigi. È presidente dell’Istituto Jacques Delors. Nel libro-intervista Contro venti e maree (edito da Il Mulino) Enrico Letta, dialoga con Sébastien Maillard, corrispondente del quotidiano cattolico francese La Croix, sul futuro dell’Europa.

La Limonaia, nel parco del castello Pasqini, a CastiglioncelloLa Limonaia, nel parco del castello Pasqini, a Castiglioncello
Indietro
^