Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro
PopUp RosignanoPopUp Rosignano

Rivendita di prodotti artigianali tipici, educazione ambientale e promozione di arti grafiche. Sono i settori in cui operano le otto nuove attività selezionate dal progetto “Pop Up Rosignano” promosso dall’amministrazione comunale e finanziato dalla Regione Toscana. I nuovi esercizi apriranno i battenti dal 15 dicembre in sette fondi nel centro di Rosignano Solvay, in tempo per lo shopping natalizio.
Le idee entrate nella graduatoria del progetto sono in tutto 12 (i progetti pervenuti alla scadenza del bando il 19 novembre erano in tutto 21), di queste 8 hanno trovato abbinamento con i fondi messi a disposizione dai proprietari.
I nuovi esercizi che apriranno sulla via Aurelia sono tre: i prodotti siciliani di Salvatore Carbone (al numero 267/269), il negozio di ricami e confezioni di Maura Galligani (numero 250) e “L’Atelier della danza” di Chiara Balzini (numero 421), che venderà articoli per il ballo. In via del Popolo troveranno sede “Ondaradioattiva” di Pietro Rotelli, che si occuperà di promozione delle arti grafiche e del fumetto - e dividerà il fondo al numero 8/10 con la Scuola di sub di Simone Cai, un punto di educazione alla subacquea e al rispetto del mare, e il negozio di prodotti caseari a chilometro zero “In bocca al lupo” di Massimiliano Neri (al numero 11). In via Berlinguer 14 si potrà trovare la rivendita di pane e pasticceria senza glutine di Andrea Migliaccio, mentre in via Catalani 11/13 aprirà i battenti la (ri)Dimensione Stampa di Cantini Camilla, un negozio per personalizzare oggetti con stampe dedicate. 
I proprietari, grazie al contributo forfettario di 1.500 euro erogato dal Comune col progetto, potranno coprire le spese per la sistemazione del fondo, inclusi gli allacci e il pagamento delle utenze per i 3 mesi di sperimentazione, mentre l’allestimento sarà curato dai nuovi esercenti.
“Con la disponibilità di sette proprietari abbiamo dato risposta a molte delle proposte entrate in graduatoria – spiega l’assessora all’innovazione e politiche giovanili Veronica Moretti – alcune sono di giovani che intraprendono una nuova avventura, altre di persone con esperienza, che trovano una vetrina in centro per i propri prodotti. La distribuzione delle nuove attività inoltre interessa tutto il centro, sia la via Aurelia che le vie limitrofe, per cui ci aspettiamo in questi mesi una rivitalizzazione del cuore di Rosignano, che sosterremo con iniziative di promozione”.
“Siamo soddisfatte di queste nuove attività che promuovono l’artigianato, i prodotti di qualità e le attività creative, che ampliano l’offerta commerciale del centro di Rosignano e interessano nuove clientele, sia il target dei giovani che quello interessato alle tipicità – afferma l’assessora al turismo e commercio Licia Montagnani – ci auguriamo che con il periodo natalizio le attività possano avere riscontri concreti e proseguire anche dopo i tre mesi di sperimentazione. Invito i cittadini a visitare nuovi e vecchi negozi per contribuire alla rinascita commerciale di Rosignano”.
La graduatoria è pubblicata sul sito del Comune
www.comune.rosignano.livorno.it, finestra dedicata al progetto Pop Up Rosignano https://bit.ly/2DZND2K.
Tutte le attività e le informazioni saranno pubblicate sulla pagina Facebook dedicata “Pop Up Rosignano”.

Pubblicato il 05-12-2018
Indietro
^