Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro
evento culturale: allestimento di InOperaevento culturale: allestimento di InOpera

E’ uscito l’avviso per la concessione di contributi per eventi di interesse culturale e di intrattenimento, da realizzarsi dal 21 giugno al 30 novembre 2019. Saranno finanziati progetti di particolare rilevanza, che contribuiscano a realizzare gli obiettivi dell’amministrazione comunale per la promozione del territorio, per un ammontare complessivo di 23mila euro.
L’avviso è pubblicato sul sito istituzionale dell’ente
www.comune.rosignano.livorno.it, sezione Bandi e avvisi vari, link https://bit.ly/2WiGsNg e scade il 13 giugno 2019 alle ore 12.
Possono presentare domanda enti pubblici, enti privati ed associazioni che non perseguono finalità di lucro.
Per inviare la candidatura occorre compilare il modello allegato all’avviso e produrre i documenti richiesti, in particolare una relazione che illustri l’iniziativa o l’evento nei suoi contenuti, fini, tempi, luoghi e modalità di svolgimento e il relativo bilancio articolato per tipologie di spesa.
La domanda con la documentazione  richiesta dall’avviso, debitamente sottoscritta, dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Rosignano Marittimo (via dei Lavoratori, 21 – 57016 Rosignano Marittimo) entro le ore 12 di giovedì 13 giugno 2019 (indipendentemente dal mezzo di invio) tramite consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo, spedizione con raccomandata del servizio postale o tramite PEC all’indirizzo
comune.rosignanomarittimo@postacert.toscana.it.
Per ulteriori informazioni rivolgersi allo Sportello Unico Attività Produttive: Lara Silvestri, 0586 724323,
lara.silvestri@comune.rosignano.livorno.it, oppure Laura Fagiolini, 0586 724332, l.fagiolini@comune.rosignano.livorno.it.
La valutazione della proposta terrà conto della qualità (come l’originalità, il numero e la durata degli eventi, il focus su tematiche di sostenibilità ambientale), della ricaduta e rilevanza territoriale (partecipazione di operatori locali, storicità delle iniziative e coinvolgimento del territorio), della qualità del soggetto proponente (esperienza pregressa e progettazione condivisa), della sostenibilità finanziaria e gratuità degli eventi, dell’utilizzo dello stemma comunale sul materiale promozionale nel rispetto del relativo Regolamento.
L’ente, tramite un’apposita commissione, valuterà la compatibilità dei progetti con le finalità istituzionali e concederà i contributi fino al raggiungimento del limite del finanziamento. In ogni caso l’ammontare del contributo non potrà superare il 70% del valore del progetto selezionato; l’erogazione avverrà in base alle spese effettivamente sostenute ed opportunamente rendicontate. Nel caso in cui vengano selezionati più progetti, l’importo complessivo sarà ripartito in modo proporzionale al punteggio ottenuto da ciascuno.

Pubblicato il 04-06-2019
Indietro
^