Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro
prevenzioneprevenzione

Mercoledì 4 marzo il presidente del Consiglio dei Ministri, unitamente al Ministro della sanità, ha emanato un decreto che in via precauzionale riporta nuove indicazioni per la prevenzione del coronavirus su tutto il territorio nazionale.

Qui il link al decreto completo, in cui si stabilisce che sono sospese le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado e nelle università fino al 15 marzo e dal quale si evincono le strutture e le attività culturali, sportive e ludico-ricreative che devono essere chiuse o sottoposte a limitazioni per la frequentazione fino al 3 aprile.

Al fine di dare indicazioni organizzative agli uffici comunali e raccomandazioni ai cittadini sull’attuazione del suddetto decreto sul territorio comunale, il Sindaco Daniele Donati ha emesso oggi (5 marzo) un’ordinanza applicativa.

In sintesi l’ordinanza dispone, con decorrenza immediata fino al 3 aprile 2020, di sospendere tutti gli eventi, le attività convegnistiche e congressuali, le manifestazioni e le attività didattiche di gruppo, organizzate o co-organizzate dal Comune di Rosignano Marittimo; di sospendere gli spettacoli e gli eventi culturali presso il Teatro Solvay a Rosignano e il Teatro L’Ordigno a Vada; di disciplinare l’accesso del pubblico agli uffici e servizi comunali (compresi i musei e il centro culturale Le Creste), così da non sovraffollare gli spazi e garantire le misure igienico-sanitarie previste nel allegato 1 del D.P.C.M. 04.03.2020, per la sicurezza degli utenti e del personale incaricato; di pre-allertare i componenti del COC (Centro Operativo Comunale), al fine di predisporre misure urgenti per il contenimento del territorio comunale e azioni di assistenza alla popolazione, qualora si rendessero necessarie.

Inoltre, per l’organizzazione di eventi, manifestazioni e attività didattiche, educative e ricreative ad opera di associazioni o soggetti privati, per l’attività cinematografica presso il Teatro Solvay, così come per i mercati, i mercatinie le attività commerciali di ogni tipologia, si raccomanda di osservare scrupolosamente le prescrizioni del DPCM sia per quanto riguarda le misure igienico-sanitarie sia per quanto riguarda la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro che deve essere necessariamente garantita.

Stesse raccomandazioni per lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all'aperto o all'interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo.

Per quanto riguarda invece le competizioni sportive e le sedute di allenamento degli atleti agonisti, si specifica che le attività si devono svolgere in assenza di pubblico e le associazioni o società sportive sono tenute ad effettuare, tramite il proprio personale medico, i controlli sanitari idonei a contenere il rischio di diffusione del virus tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano.

Si ricorda a tutti i cittadini di evitare i luoghi affollati nei quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro; di lavarsi spesso le mani, evitare abbracci, strette di mano e l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri; di coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce; di pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol. Si invita, inoltre, a non recarsi presso gli uffici pubblici se non strettamente necessario, preferendo comunicazioni telefoniche o telematiche.


Documenti scaricabili:
Pubblicato il 06-03-2020
Indietro
^