Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro
servizio civileservizio civile

Con decreto n° 4046 del 19.03.2020 la Regione Toscana ha prorogato il Bando per il Servizio Civile fino alle ore 14.00 del 20/4/2020.

Il Comune di Rosignano, tramite il bando del servizio civile regionale, cerca quattro giovani che svolgano attività di supporto ai cittadini per esercitare i propri diritti sociali e di cittadinanza.

Il servizio si svolgerà nella sede di Rosignano Marittimo e nelle sedi operative delle “Botteghe della Salute” a Castelnuovo della Misericordia e a Nibbiaia.

Le Botteghe della Salute sono centri multi servizi dove i cittadini possono effettuare prenotazioni per le visite mediche, accedere ai servizi on line di Inps e Poste per pagare bollettini, ricevere supporto dagli operatori per utilizzare i servizi online del Comune di Rosignano Marittimo: presentare istanze, consultare la scheda anagrafica familiare, stampare autocertificazioni assistite e certificazioni anagrafiche e di stato civile in bollo, consultare la propria posizione debitoria tributaria o lo storico delle pratiche edilizie.

Il bando del servizio civile è rivolto a giovani dai 18 ai 29 anni compiuti, regolarmente residenti o domiciliati in Toscana, inattivi o disoccupati, e che non abbiano svolto altra attività di servizio civile nazionale o regionale e non abbiano avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita con Anci Toscana. 

I giovani selezionati saranno impegnati per 12 mesi (25 ore settimanali per 5 giorni a settimana) ricevendo un contributo mensile di 433,80 eurooltre IRAP.

Il bando integrale è pubblicato sul sito di Anci Toscana.

La domanda va presentata esclusivamente on-line, entro le ore 14 del 20/4/2020, con i documenti previsti dal bando, tra cui il curriculum vitae debitamente datato e firmato in forma autografa, collegandosi al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC utilizzando la propria carta sanitaria (attivata e munita di pin).

Pubblicato il 24-03-2020
Indietro
^