Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro
Io non rischioIo non rischio

 

Io non rischio” è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. Ma ancora prima di questo, “Io non rischio” è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera. L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, e questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti. E attraverso conoscenza, consapevolezza e buone pratiche poter dire, appunto: “io non rischio”.

Anche se il rischio sanitario non è ancora tra quelli trattati dalla campagna, in questi lunghi mesi di emergenza pandemica abbiamo avuto la conferma di quanto le scelte e le azioni di ognuno finiscano inevitabilmente per incidere sulla vita di tutti. Più una comunità si dimostra preparata e informata sui rischi che corre e sulle buone pratiche da adottare per mitigarli, più risulta resiliente e capace di affrontare qualsiasi emergenza.

Ma informare sulle buone pratiche di protezione civile non basta. Bisogna saperle vivere in prima persona e incarnarle, per promuoverle.

Pertanto, per minimizzare la possibilità di assembramenti e – allo stesso tempo – per rispettare il distanziamento fisico e sanitario senza rinunciare alla vicinanza sociale, l’edizione 2020 di “Io non rischio” sarà un’edizione digitale. I nostri consueti luoghi di incontro e condivisione – le piazze – continueranno a esserci. Ma prenderanno vita in uno spazio “altro”: lo spazio digitale.

Le associazioni di volontariato che aderiscono a “Io non rischio” organizzeranno dei punti d’incontro online, su Facebook, integrando i Social Media con le piattaforme di meeting a distanza. Le pagine e gli Eventi Facebook saranno i punti di aggregazione digitale, aperti alla partecipazione di tutti i cittadini che vogliano informarsi e condividere le proprie esperienze sui rischi che insistono sui nostri territori e sulle buone pratiche che possiamo adottare per mitigarli.

Pertanto anche nel Comune di Rosignano la campagna di prevenzione nazionale promossa dal dipartimento della Protezione Civile si svolgerà in modo virtuale, attraverso i due eventi online “IO NON RISCHIO-ROSIGNANO 2020” organizzati per domenica 11 ottobre alle ore 9.00 e alle ore 11.00 dalla pagina Facebook “Io Non Rischio Rosignano 2020”. All’iniziativa hanno aderito la Pubblica Assistenza che tratterà il rischio dell’alluvione e l'associazione cinofila "A tutto bau" che affronterà il rischio dei terremoti.

I link dei due eventi Facebook dove collegarsi domenica mattina per assistere agli eventi virtuali sono:

https://www.facebook.com/events/695138804435710/?active_tab=about

https://www.facebook.com/events/862906687575270?acontext=%7B%22

«Abbiamo messo in campo – spiega il Sindaco di Rosignano, Daniele Donati – diversi interventi di messa in sicurezza del territorio, come quelli realizzati sul fiume Fine, sul torrente Tripesce e sul torrente Vallecorsa. Inoltre di recente abbiamo completato il sistema degli allarmi sui botri tombati botro Secco e botro Cotone. Tutto ciò rientra in una pianificazione aggiornata di Protezione Civile che serve a monitorare, valutare e predisporre gli interventi di emergenza in caso di pericolo. Ovviamente, insieme a questo, è necessario che i cittadini siano informati e formati, capaci di mettere in campo misure di autoprotezione. Perciòo, domenica mattina il dipartimento nazionale di Protezione Civile, insieme all’Anpas, l’Associazione nazionale delle Pubbliche Assistenze, ha avviato la campagna “Io non rischio 2020” dedicata ad alluvioni e terremoti, per informare i cittadini e aiutarli a comprendere quali sono le misure di autoprotezione, di prevenzione e di messa in sicurezza in caso di emergenza».

 

Pubblicato il 08-10-2020
Indietro
^