Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro
La zona industrialeLa zona industriale

 

Il Sindaco di Rosignano Daniele Donati ha partecipato all’incontro tra amministratori locali e Regione Toscana che si è svolto martedì 16 febbraio per riprendere il percorso per l'aggiornamento del protocollo sull' "area di crisi complessa" Livorno-Rosignano-Collesalvetti sottoscritto nel 2015.  Nel corso della riunione, presieduta dal presidente Eugenio Giani, a cui ha partecipato anche il Consigliere regionale Gianni Anselmi, sono stati presentati alcuni punti del percorso di rilancio sui quali la zona livornese, e più in generale la costa toscana, deve puntare per uscire dalla crisi. I punti principali dell’accordo di programma per l’area in questione sono: semplificazioni per l’utilizzo dei fondi necessari per sbloccare la Legge 181, migliorare i collegamenti ferroviari e viari della costa con un'attenzione particolare sul “Lotto zero” e finanziamenti economici per effettuare una riconversione verde degli impianti tecnologico-industriali del territorio. L’Accordo di programma martedì è stato aggiornato e integrato con le nuove necessità emerse dall’emergenza Covid-19 e a breve verrà presentato al nuovo Governo appena insediato. Si tratta, dunque, di una vera e propria seconda fase dell'Accordo, che si collegherà al Recovery plan e ai fondi europei 2021-27 che vedrà protagonista il Comune di Rosignano, insieme a quello di Livorno e di Collesalvetti, con interventi mirati all’occupazione, al miglioramento delle infrastrutture e dei collegamenti e un’implementazione degli impianti industriali. Terminato l’incontro, il Presidente della Regione Eugenio Giani si è detto ottimista e ha ribadito il proprio impegno nel mettere a disposizione fondi destinati agli incentivi all’occupazione, alle politiche formative e al finanziamento dei protocolli di insediamento, oltre che nel mantenere vivo il dialogo col Governo per sostenere la nostra “area di crisi complessa”.

 

Pubblicato il 17-02-2021
Indietro
^