Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro
Differenzia con la testaDifferenzia con la testa

REA Spa è entrata nella fase preparatoria e propedeutica dell'attivazione del servizio Porta a porta mettendo a punto un piano di comunicazione specifico che proseguirà fino l'attivazione del servizio nelle frazioni di Castiglionecello, Vada e Rosignano, prevista dopo la stagione estiva 2021.
Già a partire nel mese di gennaio si sono svolti i primi incontri con le associazioni di categoria, le agenzie e gli amministratori di condominio, al fine di iniziare un percorso di condivisione del progetto e di ascolto delle varie esigenze, per minimizzare le criticità e capire insieme anche le opportunità di miglioramento.
Parallelamente, REA Spa sta portando avanti un importante percorso di intercettazione e intervista di tutte le attività commerciali presenti sul territorio: le addette all'ufficio comunicazione dell'azienda hanno già contattato 708 esercizi commerciali presenti su Rosignano Solvay e proseguiranno nelle prossime settimane il lavoro anche nelle frazioni di Vada e Castiglioncello. L’obiettivo delle interviste è quello di mettere a conoscenza in maniera capillare tutte le attività del progetto Porta a porta. Le attività commerciali o utenze non domestiche hanno bisogno di incontri mirati in quanto oltre ad avere una produzione più ingente di rifiuti, c'è la necessità di capire insieme a loro di che tipo di attrezzature necessitano anche in correlazione agli spazi a loro disposizione.

 

In attesa di poter organizzare nel periodo estivo incontri all'aperto ed iniziative specifiche sul progetto, la campagna di comunicazione sarà organizzata e veicolata sui social dell'Amministrazione Comunale e di Rea spa, a partire dal mese di aprile con una specifica rubrica dedicata al Porta a porta dal titolo “Differenzia con la testa”. Si tratterà di un appuntamento settimanale durante il quale saranno affrontate varie tematiche legate al progetto, al riciclo e alla corretta gestione dei rifiuti. Per questo motivo verranno realizzati video e dirette Facebook che coinvolgeranno anche i cittadini delle frazioni collinari in cui il Porta a porta è già attivo.

 

Pubblicato il 10-03-2021
Indietro
^ .