Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo

Il sito ufficiale del tuo Comune

Ti trovi in: Home

Indietro
La foto di gruppo davanti al muraleLa foto di gruppo davanti al murale

 

Questa mattina alle Cinque Strade si è svolta la cerimonia di inaugurazione del murale realizzato nell'ambito del progetto “Sos 5 Strade”. A decorare il muretto dell'incrocio è stata Carolina Marchi, giovane writer che ha vinto il concorso indetto dal Comune di Rosignano, coadiuvata dai ragazzi dello SpazioGiovani e dell'Incubatore di Rosignano. Il disegno è ispirato ad Alice nel Paese delle Meraviglie e infatti sono raffigurati tutti i personaggi del celebre libro di Lewis Carroll, da Alice, allo Stregatto, passando per la Regina di Cuore, il Cappellaio Matto e le carte.

“Ho scelto questo tema – ha detto la ragazza – perché mi è sempre piaciuta Alice nel Paese delle Meraviglie, sia come trama, che come insegnamento. È importante che ognuno di noi sappia sognare e vivere felice. E poi così è un muro bello e colorato”.

All'inaugurazione, oltre all'Avis di Rosignano, a Susanna Baldanzi della Cooperativa Microstoria, ad Annalisa Coli di Confesercenti della Provincia di Livorno, tutti partner del progetto, erano presenti gli Assessori Alice Prinetti e Beniamino Franceschini.

“Questo murale – ha spiegato la Prinetti – rappresenta un primo importante passo per la riqualificazione del quartiere. Il nostro impegno per la valorizzazione delle Cinque Strade è partito dal coinvolgimento dei residenti e dei commercianti e adesso vogliamo andare avanti per far ritrovare il senso di appartenenza e il legame delle persone a uno dei quartieri più importanti di Rosignano. Dobbiamo tutelare i negozi e le attività del posto, perché ogni vetrina che chiude è una perdita per tutti e queste iniziative hanno proprio questo scopo”.

“Le Cinque Strade – ha aggiunto Beniamino Franceschini – sono un crocevia fondamentale per il nostro territorio e sia dal punto di vista commerciale che a livello sociale rappresentano una delle zone più attive di Solvay. Adesso non vogliamo fermarci, ma andremo avanti con altre iniziative di quartiere per coinvolgere sempre più persone”.

La mattinata si è conclusa con la consegna ai commercianti delle Cinque Strade di un adesivo realizzato ad hoc per il rilancio del quartiere.

 

Pubblicato il 05-02-2022
Indietro
^ .